METEO SETTIMANA

3B METEO: tra OGGI e DOMANI ARIA FREDDA ARTICA e rovesci di NEVE a quote BASSE. Le REGIONI coinvolte

Situazione e previsioni del tempo nel consueto aggiornamento di 3b meteo

Tendenza meteo inizio della prossima settimana
Tendenza meteo inizio della prossima settimana

ANALISI E SITUAZIONE 3B METEO 

Dopo il transito del fronte nord atlantico che domenica avrà attraversato buona parte d’Italia da nord verso sud le correnti tenderanno a disporsi ancor più dai quadranti settentrionali. L’anticiclone atlantico si spingerà con decisione verso il Regno Unito dall’inizio della nuova settimana e successivamente fino all’Islanda.

Lungo il suo bordo destro verranno sospinte masse d’aria fredda di estrazione artica, dapprima sull’Europa centrale, poi anche su parte del Mediterraneo e sui Balcani. 

ITALIA, METEO ATTESO

Anche l’Italia verrà investita dai venti freddi da Nord nei primi giorni della settimana, con un progressivo calo termico, nevicate sulle Alpi (specie confinali) e tempo instabile sul medio versante adriatico e su parte del Centro-Sud. Altrove saranno maggiori gli spazi soleggiati, ma i venti saranno un po’ ovunque sostenuti quasi ovunque.

3B METEO OGGI

Ancora addensamenti e deboli nevicate sulle Alpi confinali già a partire dai 300/600m, più soleggiato invece sul resto del Nord con cielo terso. Bel tempo prevalente anche su Toscana e alto Lazio, mentre sul versante centrale adriatico si avranno condizioni di maggior variabilità con rovesci intermittenti su basse Marche e Abruzzo, fenomeni fin sul basso Lazio nel pomeriggio. Instabile al Sud con rovesci sparsi che risulteranno più frequenti su Calabria tirrenica e nord Sicilia. Neve sull’Appennino dai 600/900m, 1000/1200m in Sicilia. Spiccata variabilità in Sardegna con alcune piogge fino a metà giornata e neve dai 1300m, poi successivo miglioramento. Temperature ancora in calo, venti tesi o forti di Maestrale.

3B METEO TENDENZA SETTIMANA

TENDENZA MERCOLEDÌ. Insistono nubi e deboli nevicate sulle Alpi confinali dai 500/700m, soleggiato o poco nuvoloso sul resto del Nord. Nubi sparse e schiarite sulle regioni centrali con transito di strati alti e maggiori addensamenti in arrivo sul versante tirrenico. Spiccata variabilità al Sud con alcuni piovaschi al mattino in Puglia, poi in giornata su Calabria tirrenica e nordest Sicilia, neve dai 600/800m sull’Appennino, 800/1000m in Sicilia. Instabile in Sardegna con piogge e rovesci soprattutto sul versante occidentale e neve dagli 800/1000m. Venti tesi di Maestrale, temperature stabili o in ulteriore lieve calo.

Rimani aggiornato con i link rapidi di previsioni

Articoli Correlati

Back to top button