METEO SETTIMANA

Meteo, ARIA ARTICA e NEVE. Ecco gli ultimi AGGIORNAMENTI

Per tutta la settimana affluirà sull’Italia aria di origine artica. Se per ora i risvolti instabili si limitano al basso Tirreno e al medio Adriatico, gradualmente quasi tutto il Paese verrà coinvolto da maltempo invernale con neve a quote basse, rovesci e temporali.

SITUAZIONE METEO

L”alta pressione si è spostata sul nord-ovest del Continente e favorisce il continuo afflusso di correnti fredde da nord-est sull’Italia di chiara matrice artica. Ne conseguono condizioni di instabilità su zone interne della Toscana, Umbria, medio Adriatico e basso Tirreno, che tenderanno però a sconfinare anche su basso Lazio e Campania nel corso del pomeriggio odierno, generando rovesci anche nevosi sin verso gli 800m, nel contempo seguiterà a nevicare sui settori alpini di confine, come si evince da questa mappa:

METEO, MOVIOLA SATELLITARE

Anche la moviola satellitare parla chiaro, le correnti risultano in prevalenza settentrionali sul nostro Paese; gradualmente nei prossimi giorni ruoteranno addirittura da ENE, favorendo la formazione di minimi depressionari al suolo, forieri di maltempo invernale:

EVOLUZIONE E PREVISIONI METEO

Mercoledì un impulso instabile si porterà a ridosso della Sardegna, associato ad un minimo di pressione al suolo in movimento verso il basso Tirreno, come vediamo dall’immagine seguente:

PEGGIORAMENTO METEO

Il vortice depressionario colpirà poi tutto il meridione nella giornata di giovedì, come si nota palesemente nella carta seguente, con piogge, rovesci e nevicate dalle quote medio-basse sull’Appennino meridionale:

METEO, NEVE in arrivo

Tra giovedì e sabato afflusso di aria ulteriormente fredda tra nord e centro e formazione di una depressione anche sull’alto-medio Tirreno con conseguenze instabili, a tratti perturbate su molte regioni, qui le temperature previste a 1500m sull’Italia nella giornata di venerdì:

Ed ecco una carta barica prevista dal modello inglese Ukmo per venerdì alle ore 12, dove si nota la circolazione depressionaria che sarà presente nel Mediterraneo:

Maltempo che si attiverà sul medio Tirreno venerdì (prima mappa) e poi entro la notte su sabato (seconda mappa) potrebbe abbracciare quasi tutta Italia, portando neve in pianura (in viola) al nord, a quote molto basse sull’Appennino centrale:

Rimani aggiornato con i link rapidi di previsioni

Articoli Correlati

Back to top button