METEO LUNGO TERMINENEWS

Meteo: CATENE A BORDO! Arriva la NEVE da ROMA verso NORD

Pazzesca ondata di freddo e neve in arrivo a fine mese in Italia. Meteo invernale e nevoso

Meteo dicembre 2021

METEO SHOCK! INVERNO IN ARRIVO. NEVE DA ROMA IN SU

In ambito di evoluzione meteo climatica, sempre più spesso vi parliamo del rischio di ondate di freddo. Siamo consapevoli dei cambiamenti del clima, del riscaldamento climatico galoppante, siamo preoccupati dello strappo sempre più netto che succede alle stagioni. Quante volte abbiamo scritto che non ci sono più le stagioni di una volta? Un numero imprecisato, ma non per fare politica, demagogica, ma perché è sufficiente osservarlo dalla finestra, e come voi lo stiamo vivendo.

A FINE NOVEMBRE 2021 E DICEMBRE 2021 PRIMA ONDATA DI NEVE STORICA?

L’inverno è alle porte, le prime ondate di gelo, o meglio, di meteo avverso invernale si sono viste in più lande del nostro Emisfero con tempeste di neve e freddo, oltre che venti di tempesta. Queste sono iniziate in Siberia e Canada, e ora si ha notizia di neve record in Cina settentrionale e persino nord della Mongolia, poi anche un’area tra gli USA nord ad est delle Montagne Rocciose e del Canada.

COSA SUCCEDERA’ IN ITALIA

Avremo, come diciamo da un mese, la prima ondata di freddo e neve. Sarà rilevante, due le motivazioni: la prima, quella relativa al periodo. A fine novembre avremo valori di gennaio e la seconda, quella relativa alle precipitazioni perchè cadrà la neve a quote di pianura. Abbondanti tra Lombardia, Piemonte, Liguria. Ma nevicherà diffusamente anche sulle quote collinari del centro-nord oltre i 300-400 metri. Al Sud, invece, correnti miti di richiamo in seno alla depressione che si andrà a formare ad ovest.

SARA’ METEO STORIA?

Questo lo si potrà dire solo dopo: solo quando avremo constatato gli effetti. Sarà importante, rilevante e davvero intenso per essere novembre.

CAMBIA IL METEO GLOBALE?

L’Europa è estremamente vulnerabile, per la loro intensità, alle ondate di gelo che provengono dalla Siberia, ma siamo molto attaccabili anche quelle che vengono dall’Artico. E di ciò ne sa qualcosa la Penisola Iberica che lo scorso inverno ha visto sono le prima citate grandi nevicate con record di temperatura che in alcune località abitate è scesa sino a -35 °C. E non era un freddo siberiano bensì Artico la causa.

Non perdere queste informazioni

Articoli Correlati

Back to top button