METEO OGGIMETEO SETTIMANA

Meteo: domani e per tutta la settimana INTENSI TEMPORALI

Meteo domani e dopodomani violenti fenomeni temporaleschi.


Tante piogge al Centro Nord fino a venerdì. Al Sud invece sarà piena Estate

Ci aspettano ancora giorni alquanto movimentati con un doppio attacco perturbato che provocherà tanti acquazzoni e improvvisi temporali su molte regioni. Ma non sarà così per tutti: se al Nord sembrerà infatti quasi autunno, al Sud è in arrivo invece un vero e proprio anticipo d’estate, con alcune regioni che supereranno i 30°C.
Facciamo il punto della situazione cercando di capire meglio le cause di questa situazione, nonché poi l’evoluzione prevista fino al prossimo weekend.

METEO, ATLANTICO ATTIVO TRA TEMPORALI E PIOGGE

Dando uno sguardo al quadro sinottico possiamo vedere come sul comparto atlantico persista unacircolazione depressionaria che continua a richiamare aria più fredda che si protende dal Polo Nord verso l’Europa Centrale e che va poi ad alimentare un vortice ciclonico posizionato tra Spagna e Francia. Questa depressione si muoverà lentamente verso Est compromettendo il tempo fin sull’Italia.

Ma cosa dobbiamo aspettarci, nel concreto?
Secondo gli ultimi aggiornamenti della nostra APP, nel corso di giovedì 29 le condizioni meteorologiche sono previste in forte peggioramento sotto la spinta di un primo attacco con il rischio più che concreto di violenti temporali su buona parte delle regioni del Centro-Nord. Insomma, sarà meglio avere un ombrello a portata di mano, sono in arrivo tante piogge che tra l’altro depositeranno al suolo pure la polvere in arrivo da Deserto del Sahara vista la provenienza (africana) delle correnti in seno alla perturbazione.

METEO, ALTRI TEMPORALI TRA VENERDI’ E PROSSIMA SETTIMANA

E non è finita qui. Nel corso di venerdì 30 ci sarà infatti il secondo attacco perturbato che piomberà sul nostro Paese colpendo gran parte del Nord e, in particolare, PiemonteLiguriaLombardiaVeneto Friuli Venezia Giulia. Visti i forti contrasti termici tra masse d’aria completamente diverse non escludiamo la possibilità di intensi rovesci a carattere temporalesco che potrebbe scoppiare soprattutto durante le ore pomeridiane, a partire dai settori alpini e prealpini, per poi spingersi fin verso le medio/alte pianure.

L’Italia, tuttavia, sarà spaccata. Discorso infatti ben diverso per l’estremo Sud peninsulare e per la Sicilia dove, grazie alla protezione dello scudo anticiclonico africano e complici masse d’aria piuttosto calda provenienti dai quadranti meridionali, il tempo sarà più stabile e soprattutto le temperature sono previste in deciso aumento con punte fino a 27/28°C.

METEO, PRIMO MAGGIO ANCORA ITALIA DIVISA IN DUE

Volgendo lo sguardo in avanti, possiamo già anticiparvi che nel corso del weekend del 1° maggio un nuovo fronte instabile provocherà forti temporali in particolare al Nord con neve sull’arco alpino fin verso i 1500 metri di quota e con annesso calo termico. Per la primavera bella e gradevole per tutta l’Italia, insomma, c’è ancora da attendere. Ma una possibile svolta è attesa nel corso della prossima settimana.

Possibili forti temporali al Centro Nord almeno fino a venerdì

Potrebbero interessarti queste notizie

Articoli Correlati

Back to top button