METEO LUNGO TERMINENEWS

Meteo: grande SVOLTA FREDDA. Neve sulle Alpi e in Appennino

Si va verso una grande svolta meteo a carattere freddo. Attesi 15 gradi in meno con il ritorno della neve sulle alpi e sull’ Appennino.

Meteo, svolta fredda

Una vera e propria svolta verso il freddo è quella che attende tra fine mese ed inizio ottobre 2021. Una fase caratterizzata dalla discesa di una perturbazione atlantica prima alla quale seguirà aria molto più fredda poi. In questo contesto, quindi, è atteso non solo l’ arrivo di precipitazioni sparse e calo della temperatura ma anche nevicate sulle Alpi e sulle cime dei nostri Appennini settentrionali.

METEO, SVOLTA VERSO IL FREDDO?

E’ lecito attendersi, quindi, un marcato CALO TERMICO DA NORD A SUD, e il caldo di questi giorni, sarà solo un ricordo. Ci sarà un vero e proprio cambiamento radicale: si passerà infatti da giornate estive al centro sud (ancora ieri fino a 33 gradi tra Puglia, Calabria e Sicilia), a giornate con massime non oltre i 22.23 gradi in pianura e con le adriatiche che risentiranno maggiormente della rinfrescata dove la colonnina di mercurio difficilmente supererà i 20 gradi.

Precipitazioni probabilmente temporalesche e prime nevicate con accumulo specie sui settori occidentali delle Alpi.

PERTURBAZIONE CHE APRE LA POSTA AD UNA FASE FREDDA?

Questo impulso sarà probabilmente il vero apripista di un possibile forte peggioramento atlantico, che si concretizzerà a metà della prossima settimana e che potrebbe portare un calo della temperatura ulteriore anche di 5-10 gradi. Peggioramento che potrebbe addirittura essere alluvionale per alcune aree secondo i principali modelli di calcolo.

Il caldo, già da domani, diventerà un ricordo di questa stagione al centro-nord e poi anche al Sud in attesa di vivere a pieno l’autunno.

Non perdere queste informazioni

Articoli Correlati

Back to top button