METEO SETTIMANANEWS

Meteo: previsioni del tempo che confermano il CALO della TEMPERATURA

Anticipazioni meteo confermate. In arrivo un forte calo della temperatura.

TEMPERATURE di nuovo SOTTO MEDIA

Nei prossimi giorni le temperature saranno destinate a tornare sotto la media del periodo, proprio come accaduto nel mese di Aprile.

COME MAI QUESTO CAMBIAMENTO METEO?

La ragione va ricercata nello spostamento verso l’area centro-settentrionale del nostro continente della circolazione depressionaria che per alcuni giorni ha richiamato correnti molto calde verso il Sud Italia, provocando dall’altra una maggior ingerenza delle correnti più umide atlantiche sulle regioni del CentroNord dove il meteo per altro ha spesso fatto i capricci mantenendo di conseguenza un contesto termico decisamente meno caldo rispetto alle regioni meridionali.

CAMBIO DELLA CIRCOLAZIONE

Nei prossimi giorni dunque ci attendiamo un generale cambio della circolazione. Le calde correnti provenienti dal cuore dell’Africa si limiteranno ad interessare latitudini più meridionali lasciando maggior spazio a venti più freschi nord-occidentali.

SULLA FALSA RIGA DI APRILE 2021?

Una situazione già vista tra la seconda e la terza decade del mese di Aprile quando, dopo averci illuso addirittura con un anticipo d’estate in apertura del mese, l’atmosfera ha subito una radicale metamorfosi sotto gli effetti di una continua instabilità, mantenendosi decisamente fresca per la stagione e ancor una volta sulle regioni centro-settentrionali.

QUANTO COLERANNO LE TEMEPRATURE?

A conferma di questo nuovo cambio della circolazione, ecco che da lunedì infatti si faranno sempre più evidenti i cambiamenti rispetto ai giorni precedenti. Le differenze maggiori si noteranno soprattutto al Sud in particolare sulla Sicilia dove i termometri passeranno dai picchi superiori ai 32/33°C a valori prossimi ai 22/23°C con scarti anche di 8/10 gradi.

METEO AL CENTRO NORD IL CALO PIU’ EVIDENTE

Al Centro-Nord si scenderà addirittura sotto media anche perché veniamo da alcuni giorni dove le colonnine di mercurio non sono mai riuscite a salire così in alto come accaduto al Sud. Per fare alcuni esempi, ecco che lunedì i termometri si attesteranno intorno ai 17/18°C su molte aree del Nord e solo al Centro riusciranno a raggiungere seppur a fatica la soglia dei 20°C.

Nonostante una timida ripresa da martedì, questo contesto climatico ci accompagnerà almeno fino a metà settimana circa quando le temperature sembrano orientarsi verso un lento e graduale aumento in prospettiva di un weekend dove potrebbe tornare in auge l’anticiclone sub-tropicale pronto a riportare valori termici decisamente più caldi a partire dalle regioni del Mezzogiorno. Attendiamo tuttavia conferme in merito.

Potrebbero interessarti queste notizie

Articoli Correlati

Back to top button