METEO DI DOMANIMETEO OGGINEWS

Meteo: previsioni per oggi e domani

Aggiornamento meteo: il tempo previsto in Italia oggi e domani.

Le previsioni meteo oggi e domani in Italia

Un’area di bassa pressione infatti si sposterà lentamente attraverso il Mediterraneo Occidentale, dalla Penisola Iberica verso l’Italia.

ITALIA DIVISA: METEO OGGI E DOMANI BRUTTO AL SUD MEGLIO AL NORD

Questa perturbazione (la numero 2 del mese) coinvolgerà inizialmente, la Sardegna e le estreme regioni meridionali, per poi investire con maggior decisione il resto del Sud nella giornata di sabato 11. La perturbazione darà luogo a temporali di forte intensità, ad iniziare dalla Sardegna già nella prossima notte e per tutta la giornata di venerdì.

Al Centro-Nord nei prossimi giorni la situazione meteo rimarrà invece nel complesso tranquilla, fatta eccezione per un po’ di instabilità pomeridiana sulle Alpi.

PREVISIONI METEO OGGI IN ITALIA

Molte nuvole, con rovesci e temporali nelle isole maggiori, più insistenti e di forte intensità in Sardegna, con rischio di nubifragi. Nuvoloso anche in Calabria, con isolati rovesci; nel resto d’Italia prevalenza di tempo bello, fatta eccezione per un po’ di nuvole e qualche improvviso rovescio sulle zone alpine occidentali.

Temperature massime in generale stazionarie o in leggero aumento. Ventoso su tutti i mari di ponente.

PREVISIONI PER DOMANI

Già dalle prime luci del sabato infatti, il centro di bassa pressione si muoverà ulteriormente verso il basso Tirreno andando a colpire così la Sicilia prima e a seguire la Calabria e la Basilicata meridionale. Infine, anche il settore ionico, entro sera, sarà interessato da esteso maltempo. In queste aree, non avremo solo rovesci e temporali, ma anche possibili nubifragi e grandinate.


Contestualmente, tempo in miglioramento sulla Sardegna con il vortice che si allontana verso levante, dove sono attese generose schiarite già dalle prime ore del pomeriggio.


Poco da segnalare invece altrove dove una timida alta pressione continuerà ad esaltare un contesto sicuramente più stabile nonostante non mancheranno i soliti rovesci pomeridiani a ridosso del comparto alpino.

Non perdere queste informazioni

Articoli Correlati

Controlla anche
Close
Back to top button