METEO LUNGO TERMINE

Meteo: tempo incerto tra schiarite e annuvolamenti ma potrebbe arrivare l’ INVERNO

Una perturbazione atlantica più organizzata transiterà sull’Italia tra domenica e martedì portando un lieve peggioramento delle condizioni meteo

VERSO UN CAMBIAMENTO PIU’ DRASTICO DELLE CONDIZIONI METEOROLOGICHE

L’egemonia dell’anticiclone comincia a vacillare, i tentativi sempre più decisi da parte del flusso perturbato atlantico cominciano a fare breccia sull’Italia. Dopo l’instabilità isolata del sabato ecco che una perturbazione più organizzata è pronta a fare il suo ingresso sull’Italia.

Impiegherà tre giorni per transitare su tutte le regioni, domenica i primi effetti al Nord, lunedì gli effetti più vistosi su buona parte della Penisola e martedì la residua instabilità al Sud. Sarà accompagnata da un generale rinforzo dei venti e una diminuzione delle temperature.

DOMENICA CON I PRIMI FENOMENI DA OVEST: la giornata inizierà solo in parte disturbata da una nuvolosità poco attiva, più presente sulle aree pianeggianti del Nord e a tratti sulle regioni tirreniche  ma i fenomeni saranno isolati o del tutto assenti.

Dal pomeriggio primi deboli fenomeni cominceranno ad interessare la Liguria, la Sardegna e la Toscana. In serata qualche fenomeno si estenderà anche al Lazio mentre piogge anche a carattere di rovescio potranno interessare la Liguria.

Sul resto della Penisola nubi sparse e ampie schiarite. Il contesto climatico sarà molto simile al Sabato con temperature ancora localmente superiori alle medie.

METEO INIZIO SETTIMANA

LUNEDÌ CON ROVESCI E TEMPORALI: sarà la giornata in cui l’azione del fronte eserciterà la sua influenza più diffusa e attiva sulla Penisola. I fenomeni che potranno essere anche a carattere di rovescio o di temporale e saranno localmente anche intensi interesseranno prevalentemente il Nordest, le regioni centrali e il basso Tirreno. Schiarite anche ampie le ritroveremo al Nordovest, la Lombardia, l’estremo Sud e le Isole Maggiori, in Sicilia qualche piovasco è previsto dalla sera. I venti saranno tesi sud occidentali ed in rotazione dai quadranti settentrionali tra il pomeriggio e la sera. Le temperature in calo al Centro Sud soprattutto area tirrenica e medio Adriatico.

Meteo lunedì
Meteo lunedì

MARTEDÌ METEO CON RESIDUA INSTABILITA’ AL SUD

Un repentino aumento della pressione da ovest riporterà il sereno sulle regioni centro settentrionali e la Sardegna con qualche strascico nuvoloso solo sul medio Adriatico al mattino. Al Sud tempo ancora inaffidabile con piogge e locali rovesci anche abbondanti tra Sicilia e Calabria ma con tendenza a rapido miglioramento su Molise, Puglia e Campania. In serata miglioramento quasi ovunque con qualche residuo piovasco solo sulla Sicilia. I venti saranno tesi settentrionali. Le temperature ancora in calo al Sud.

Ma sul finire della settimana si aprono scenari invernali con l’alta pressione si gonfia verso nord e verso ovest che potrebbe favorire l’ingresso di correnti fredde da est.

Rimani aggiornato con i link rapidi di previsioni

Articoli Correlati

Back to top button