METEO DI DOMANINEWS

Meteo: TERMOMETRI IN PICCHIATA. Sventola autunnale?

Previsioni meteo caratterizzate dall’ ingresso di correnti più fredde da nord che, scivolando verso sud, daranno luogo ad un calo della temperatura su tutta la penisola italiana.

TEMPERATURE di nuovo SOTTO MEDIA

Nei prossimi giorni le temperature subiranno l’ennesima batosta con valori che saranno costretti a scendere nuovamente sotto la media del periodo.

METEO CON ITALIA DIVISA IN DUE

Dopo l’interminabile fase meteorologica che ha visto il nostro Paese letteralmente diviso in due, con i primi veri caldi della stagione al Sud temperature spesso altalenanti al CentroNord, ora la circolazione generale subisce un’improvviso cambiamento. La ragione va ricercata nello spostamento della vasta circolazione ciclonica che soggiorna ormai da tempo sull’Europa occidentale e settentrionale. Il suo movimento verso levante porrà fine al dominio delle calde correnti in risalita dal continente nord africano costrette a lasciar spazio a venti più freschi di origine nord atlantica.


Gioco forza già da domenica assisteremo a un graduale seppur timido calo termico a partire dalle regioni del Nord e parte del Centro.

TERMOMETRI IN CALO SPECIE DOMANI, LUNEDI’

L’aria più fresca tuttavia si farà sentire soprattutto da lunedì quando riuscirà a dilagare in forma più evidente su tutto il Paese seppur in un cotesto meteorologico votato ad una maggior stabilità. Insomma, se da un lato farà meno caldo, dall’altro potremo comunque crogiolarci sotto i raggi di un sole che, visto il calendario, sarà sempre più influente sul riscaldamento atmosferico.

METEO DI DOMANI, LUNEDI’

In linea di massima, la giornata più frizzantina sarà quella di lunedì quando i termometri, già lievemente sotto media, faticheranno a raggiungere la soglia dei 20°C al Centro e valori di 17-18°C al Nord. Qualche grado in più invece si registrerà sulle regioni meridionali dove tuttavia ci scorderemo le punte estive di 33-34°C dei giorni precedenti come accaduta ad esempio nelle aree più interne della Sicilia.

Nonostante il quadro climatico darà in seguito segnali di ripresa, le temperature continueranno comunque a rimanere sotto tono su gran parte del Paese soprattutto sulle zone centro-settentrionali. Solo sul finire del prossimo weekend si intravede qualche spiraglio ad un ritorno di un’atmosfera via via più calda, ma sarà necessario attendere ulteriori conferme in merito.

fonte il meteo.it

Potrebbero interessarti queste notizie

Articoli Correlati

Back to top button