METEO LUNGO TERMINENEWS

Meteo: torna l’ ANTICICLONE RUSSO-SIBERIANO? Quali conseguenze?

L’ inverno 2021-2022 oltre al ritorno della NINA, potrebbe essere caratterizzato dal ritorno dell’ Anticiclone russo-siberiano. Quali saranno le conseguenze meteo?

meteo-inverno-2022
Fonte immagine anticiclone russo-siberiano 3b meteo

Proiezioni meteo climatiche che potrebbero letteralmente facci sobbalzare sulla sedia. Stiamo parlando delle proiezioni stagionali del prossimo Inverno.

METEO AUTUNNO 2021, PREVISIONI

Vero, prima c’è l’Autunno, quindi dovremo capire come alcuni pattern atmosferici lavoreranno durante la stagione delle piogge. Ma è altrettanto vero che alcuni elementi stanno già suggerendo un Inverno 2021/2022 memorabile.

Calma, non stiamo parlando dell’Inverno in Italia, stiamo parlando di una visione d’insieme che comprende Europa e Nord America. Sì, perché non scordiamoci che gli effetti di certe dinamiche debbono necessariamente essere prese in considerazione su ampia scala, non soltanto limitando l’analisi al nostro “orticello”.

Consideriamo che anche quest’anno potrebbe esserci la Nina, per il secondo anno consecutivo. Non è qualcosa che capita tutti gli anni, statisticamente è un evento plausibile e in passato è già successo diverse volte, ma al di là delle statistiche e dei tempi di ritorno ciò che più interessa è capire quali potrebbero essere le ripercussioni a livelli di circolazione atmosferica.

METEO INVERNO 2021-2022 CON LA NINA, PREVISIONI

Beh, negli Inverni che hanno visto succedersi due eventi di quel tipo sono state registrate pesantissime ondate di gelo negli USA e in alcune zone d’Europa. Le ondate di gelo europee hanno avuto ripercussioni più o meno rilevanti anche sulle nostre regioni, in particolare nelle regioni adriatiche a seguito di irruzioni d’aria fredda dai quadranti orientali.

ANTICICLONE RUSSO-SIBERIANO

Ed è ciò che potrebbe accadere quest’anno. L’Anticiclone Russo-Siberiano potrebbe espandersi con forza oltre gli Urali, puntando con decisione l’Europa orientale. A quel punto le sorprese invernali non si farebbero attendere, sorprese che potrebbero farsi largo a cavallo tra la seconda metà di gennaio e la prima di febbraio.

Prepariamoci, perché l’Inverno potrebbe metterci davanti a folli nevicate, ma prima ancora a folli ondate di freddo. Se poi avranno ripercussioni più o meno pesanti a livello mediterraneo lo vedremo, questa è tutta un’altra storia, una storia ancora da scrivere.

Non perdere queste informazioni

Articoli Correlati

Back to top button