METEO SETTIMANA

METEOLIVE, ultimo colpo di coda INVERNALE

L’anticiclone ha abbandonato la nostra penisola, ne prende il posto una perturbazione che si sviluppa proprio in queste ore a ridosso del nostro Paese, con fenomeni che oggi stanno colpendo soprattutto le regioni centrali italiane ed i versanti adriatici. Nelle ultime ore si è verificato un brusco abbassamento della temperatura su paesi come Germania, Francia, Olanda, Austria. Su queste regioni la parentesi di caldo delle trascorse giornate si è conclusa improvvisamente.

METEOLIVE, ANALISI DELLA SITUAZIONE

Viene ormai confermato lo sviluppo di una più intensa circolazione d’aria fredda ARTICA che si porterà di gran carriera verso l’Europa centrale ed infine sul bacino centro-orientale del Mediterraneo tra martedì 6 e giovedì 8 aprile. In questa sede ci aspettiamo un abbassamento ulteriore delle temperature anche sul nostro Paese, con rovesci e temporali in marcia dalle regioni del nord (martedì 6) verso quelle del centro e del sud (mercoledì 7 e giovedì 8). I fenomeni saranno più frequenti lungo i versanti adriatici mentre al riparo risulteranno l’alto versante tirrenico e l’angolo di nord-ovest. 

FORTE CALO TERMICO COME SE FOSSIMO IN INVERNO

Valori termici che si porteranno sensibilmente inferiori alle medie del periodo. Analisi in quota del modello americano riferita a mercoledì 7 aprile:

METEOLIVE, IL FREDDO POTREBBE FINIRE A FINE SETTIMANA PROSSIMA?

Il termine della tardiva ondata di freddo per l’Italia potrebbe subentrare tra sabato 10 e domenica 11 aprile. Una nuova ondulazione della corrente a getto favorirebbe infatti l’espansione di un promontorio anticiclonico associato ad una nuova rotazione dei venti in quota dai quadranti occidentali e con essi un rialzo graduale delle temperature. Tali correnti saranno probabilmente ancora inserite in un contesto depressionario sulle regioni del nord, dove potrebbero verificarsi delle piogge ma in un contesto più mite. Il tempo sarebbe più stabile al centro e soprattutto al sud (evoluzione a lungo termine ancora da confermare).

Analisi in quota del modello americano riferita a venerdì 9 aprile:

Rimani aggiornato con i link rapidi di previsioni

Articoli Correlati

Back to top button