NEWS

Previsioni meteo weekend: tanta nuvolosità, ecco dove

Buongiorno, ultima settimana di febbraio ed ecco le nostre previsioni meteo weekend. L’entrata nel mese di marzo avviene con un campo anticiclonico e un’alta pressione di tipo tropicale che sta rendendo sempre più calde le giornate. I meteorologi parlano di un anticipo primaverile considerando che le precipitazioni saranno presenti ma sotto la media. L’anomalia positiva della pressione continuerà anche nei primi giorni di marzo ma aumenteranno le piogge soprattutto al centro nord.

Previsioni meteo weekend: sabato

Come anticipato nei giorni scorsi, gli ultimi giorni della settimana sarebbero stati quelli più nuvolosi ma non di pioggia.

La conferma arriva dalle mappe di previsione meteo militari che mostrano la giornata di sabato iniziare con nuvole e nebbia soprattutto nelle regioni settentrionali e centro settentrionali, un po’ in Campania, Sicilia e Sardegna. Le nuvole rimarranno al nord più vicino al Tirreno che all’Adriatico: Valle d’Aosta, Piemonte, Toscana (solo la punta settentrionale confinante con la Liguria), Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.

Previsioni meteo weekend: domenica

La stessa analisi di sabato corrisponde anche per la domenica ma con una nuvolosità maggiore anche sulla Lombardia e delle punte di nebbia e nubi tra Lazio, Marche e Abruzzo, Basilicata e Puglia. La situazione al centro migliorerà di pomeriggio mentre nelle regioni nord continuerà ad esserci qualche nuvola in tutte le regioni. In Sicilia pioverà di pomeriggio ad Enna e Piazza Armerina. Le mappe segnalano neve su Etna cratere.

Ecco la descrizione AM così come la leggiamo:

ESTESI ANNUVOLAMENTI BASSI AL MATTINO AL NORD LASCERANNO IL POSTO AD ESTESE VELATURE NEL CORSO DEL POMERIGGIO.
ANNUVOLAMENTI PIU’ CONSISTENTI SULLE COSTE DELLA CALABRIA E
PREVALENZA DFI CIELO SERENO SUL RESTO DELLA PENISOLA.
BANCHI DI NEBBIA AL MATTINO E NOTTETEMPO SU EMILIA-ROMAGNA E BASSO PIEMONTE.

L’informazione utile: il termostato

Esempio di cronotermostato digitale, della Plick si trova su Amazon, l’e-commerce ha un articolo dedicato su questi strumenti di misurazione scritto da Salvatore Aranzulla.

Nei prossimi giorni dedicheremo un articolo al termostato, misuratore di temperatura in genere integrato a termosifoni, caldaie e anche condizionatori. Ci sono anche termostati indipendenti sia digitali o ancora con colonnina di mercurio, al giorno d’oggi anche lo smartphone può essere trasformato in misuratore di temperature grazie alle app. Sarà uno strumento utilissimo per valutare la temperatura esterna e dentro casa, per imparare a regolare il clima interno delle stanze e programmare così quanto tenere acceso un condizionatore oppure un termosifone, ciò permetterà anche di risparmiare sulle bollette oltre che ad incidere meno sull’ambiente.

Rimani aggiornato con i link rapidi di previsioni

Articoli Correlati

Controlla anche
Close
Back to top button