METEO LUNGO TERMINENEWS

Previsioni stagionali inverno 2022. Neve in pianura?

Come sarà il meteo inverno 2022? Ecco le previsioni stagionali

Previsioni stagionali per il meteo inverno 2022

E’ giunto il momento per analizzare come procederanno le condizioni meteo per il prossimo inverno, attraverso le previsioni stagionali emesse dai modelli GFS e ECMWF.

PREVISIONI STAGIONALI PER L’INVERNO

Dopo una partenza entro i ranghi stagionali, questi ultimi giorni sono stati molto caldi, addirittura su alcune aree fin troppo, battendo in taluni casi veri e propri record di caldo. Per altro, a tale situazione, va evidenziata la probabilità che nelle prossime ore è attesa una nuova rimonta di caldo africano.

Abbiamo così chiuso uno dei mesi di agosto con anomalie termiche positive più alte degli ultimi 150 anni, un trend che purtroppo pare riconfermarsi anno dopo anno accompagnato anche da precipitazioni estremamente scarse, tant’è che la siccità è ancora uno dei problemi più rilevanti del territorio italiano.

POCHE PRECIPITAZIONI MA NON OVUNQUE. EVENTI METEO SEMPRE PIU’ ESTREMI

Previsioni stagionali, nevicate in pianura


Non ovunque però il clima è risultato molto avaro di precipitazioni, difatti in alcune aree d’Italia abbiamo avuto precipitazioni estremamente abbondanti frutto di vortici ciclonici nati nel Mediterraneo con una successiva evoluzione bloccati dai vari cunei anticiclonici in costituzione sull’Europa centro-orientale.

La nostra Penisola, per la propria posizione geografica, è non di rado divisa in due dalle condizioni meteo. Eventi alluvionali tra luglio e agosto al nord, ma gli ultimi eventi molto intensi si sono verificati anche in Sicilia con il tornado a Lampedusa.

TANTA ENERGIA E CONTRASTI ACCESI. I MODELLI STAGIONALI AVEVANO PREVISTO TUTTO

La tanta energia immagazzinata nel mar Mediterraneo durante il periodo estivo ed in questa prima parte della stagione autunnale è però ancora ben presente e costituirà senza dubbio un rovescio della medaglia, ovvero fenomeni a tratti violenti che colpiranno la Penisola alle prime incursioni dai quadranti settentrionali nell’imminente stagione fredda.
Facciamo ora il punto della situazione per il trimestre invernale: quali sono le previsioni per  novembre, dicembre e gennaio?

PREVISIONI STAGIONALI TEMPERATURE

L’ autunno 2021 proseguirà con un possibile ritorno entro le medie del periodo, con addirittura un raffreddamento importante sulla parte settentrionale del continente tra metà ottobre 2021 e l’ inizio di novembre.
Nel mese di dicembre avremo il freddo che potrebbe diventare un elemento continuo e costante portandoci, paradossalmente, verso un mese molto rigido, freddo e particolarmente nevoso anche a quote basse con prime nevicate sulle grandi città del Nord in primis su Milano e Torino.
Sull’areale del Mediterraneo, salvo locali casi molto delimitati, avremo una prima fase invernale senza particolari dissodamenti della normalità climatica del periodo, in particolare nel mese di gennaio.

Non perdere queste informazioni

Articoli Correlati

Controlla anche
Close
Back to top button