NEWS

Riccione, la meta ideale per le vacanze estive

Riccione, vacanze ideali non solo per il mare

Meravigliosa località della riviera romagnola, Riccione è meta incontrastata delle vacanze estive, (scopri qui dove prenotare il tuo hotel a Riccione) ma grazie al suo clima mite, con estati calde e soleggiate, e temperature buone anche d’inverno, è sempre più gettonata come location ideale da visitare tutto l’anno.

A renderla ancora più attrattiva, oltre al suo mare unico e alle sue bellissime spiagge, è anche la varietà del territorio circostante, che offre ai visitatori la possibilità di trascorrere vacanze immersi nel verde di colline e montagne stupende.

Non solo lungomare e passeggiate rilassanti fra i bellissimi viali della cittadina, ma anche esperienze uniche nella natura incontaminata, con tante attrazioni affascinanti e suggestive da non perdere.

Parco del Monte San Bartolo

Uscendo di poco dalla Romagna ed entrando nelle Marche il parco naturale del Monte San Bartolo è una zona unica per le escursioni di trekking. Il Parco è stupendo per la particolare conformazione, a tratti rocciosa e a tratti a strapiombo sul mare, e regala panorami mozzafiato.

Il parco si divide in due parti, quella direttamente sul mare e quella interna dove si trovano paesi stupendi come Gabicce Monte, Casteldimezzo, Fiorenzuola di Focara, ma anche territori incontaminati. Oltre che essere luogo ideale per le escursioni di trekking, il parco è luogo di storia e vi si possono ammirare gli scavi archeologici di Colombarone.

La Valle del Conca

Le meraviglie della Valle del Conca sono il luogo perfetto per chi desidera allontanarsi dalla città e immergersi nel silenzio e nella bellezza della natura. La Valle del Conca trae il nome dall’omonimo fiume che ha origine dal monte Carpegna e termina nell’Adriatico. 

La zona è molto amata dagli appassionati di trekking per i percorsi variegati che offre, e durante gli itinerari si possono visitare anche borghi deliziosi. Ci sono anche sentieri più avventurosi, ideali per chi desidera vivere un’esperienza più impegnativa, ma comunque sicuri e caratterizzati da distese erbose e morbide colline.

I Sentieri dell’Alto Rubicone

A poca distanza dalla città di Riccione, spostandosi verso ovest, si possono i sentieri dell’alto Rubicone, situati a circa un’ora di auto dalla location balneare. Particolarmente apprezzati per il trekking, vi sono addirittura sedici tratte da percorrere a piedi, ovviamente ben attrezzati. 

I sentieri si snodano sulle colline e si intrecciano fra loro, attraversando comuni suggestivi come Roncofreddo, Sogliano al Rubicone, Novafeltria, Talamello e altri paesini molto piccoli ma caratteristici, dove il tempo sembra essersi fermato.

Foreste Castentinesi

Altra zona ideale per vivere un’esperienza naturalistica unica nei dintorni di Riccione è visitare le Foreste Castentinesi, situate sul confine dove la Romagna incontra le Marche, nella zona di Bagno di Romagna, località che divide appunto le due regioni. La valle, nota con il nome di Valle del Savio per il nome del fiume che la attraversa, è di grande importanza perché si trova in una zona molto frequentata dell’Italia Centrale.

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, istituito nel 1993, è un vero e proprio paradiso di boschi e fauna che attira ogni anno migliaia di appassionati. I sentieri sono apprezzati per la loro varietà e perché permettono di vedere animali e scorgere paesaggi straordinari.

Non perdere queste informazioni

Articoli Correlati

Back to top button