NEWS

SICCITA’ sempre più estrema. Le CAUSE

Le variazioni climatiche originate dalle attività umane sembrano essere il principale effetto scatenante la progressiva degradazione e desertificazione dei terreni per la mancanza di acqua, sia nel sottosuolo che a livello di precipitazioni. La siccità dilaga

Ci sono già movimenti migratori di popolazioni che non riescono più a sopravvivere sul loro territorio e si spostano in zone più fertili ed adatte alla vita umana.

Il Ciad è prosciugato: siccità diffusa

In Africa il lago Ciad è ormai prosciugato, principalmente per la mancanza di precipitazioni, ma anche per i consumi incontrollati e lo sfruttamento intensivo dei pascoli limitrofi.

Siccità anche al lago di Aral, Asia centrale

Il lago Aral, che era il quarto bacino interno del mondo, sta scomparendo. La superficie di questo rinomato luogo di villeggiatura dell’Asia Centrale, famoso per le sue limpidissime acque, è ormai ridotta ad una piccola striscia nella parte occidentale, che rappresenta meno di un decimo della dimensione originaria. Anche il volume delle acque è molto basso e prossimo all’esaurimento.

La causa di tutto ciò risiede nel prelievo sfrenato di acqua dai fiumi che lo alimentano (destinata all’irrigazione dei campi di cotone circostanti).

Rimani aggiornato con i link rapidi di previsioni

Articoli Correlati

Back to top button