NEWS

Tre giorni da allerta arancione, ecco il meteo fino a domenica

Il dipartimento della Protezione Civile ha rilasciato ieri un comunicato che descrive perfettamente le prossime tre giornate caratterizzate da forte mal tempo in tutte le regioni.

Da ieri sera, le regioni che sono sotto controllo per nevicate sono Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Invece le regioni sotto attenzione per rovesci o temporali sono Liguria, Emilia-Romagna e Toscana, in estensione a Veneto, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Lazio e su Abruzzo e Molise, specie sui settori occidentali.

Previste burrasche e forti raffiche di vento, scatta l’allerta su queste regioni

Previste burrasche a causa anche di forte raffiche di vento su: su Liguria, Emilia-Romagna e Toscana, in estensione a Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con mareggiate sulle coste esposte.

Quindi, per la giornata di oggi è stata disposta l’allerta arancione per queste zone: Liguria di Levante, sul settore sud-occidentale dell’Emilia-Romagna e sul nord della Toscana. Valutata allerta gialla in Friuli Venezia Giulia, Marche, Umbria, Lazio, su settori di Liguria, Emilia-Romagna, Abruzzo, Molise, Sardegna e restanti settori della Toscana.

Ecco le mappe meteo dei prossimi tre giorni, il passaggio da domenica a lunedì sarà caratterizzato da un miglioramento pomeridiano per molte regioni soprattutto al nord e il ritorno del maltempo lunedì mattina.

Temperature e venti fino a domenica

Le temperature di oggi presentano le minime in generale lieve aumento su tutte le regioni insieme a massime senza variazioni d rilievo su tutti i settori.

I venti oggi sranno moderti al nord e forti lungo le coste liguri e adriatiche, deboli o moderati altrove. Ci saranno rinforzi al centro sud e lungo le coste.
Mari inizialmente tutt molto mossi, con moto ondoso in aumento a partire dai settori occidentali fino a meri in generale agitati. Molto agitati Mar ligure e Mar di Sardegna.

Le temperature di domani presentano minime in diminuzione su settore alpino, Liguria, Appennino, tosco emiliano e sulle regioni centrali. Lieve rialzo su Piemonte, Lombardia e coste alto adriatico.
Domani le temperature saranno stazionarie altrove. Massime in deciso aumento su Piemonte, Lombardia, Liguria centrale ed Emilia Romagna Settentrionale. In flessione sul resto del territorio.

L’informazione importante sui viaggi in Europa

Misure più restrittive su viaggi, ma le frontiere dell’UE restano aperte: è quanto emerge dalla videoconferenza dei leader dei 27, secondo quanto riferiscono fonti diplomatiche europee. Intanto la discussione sull’utilizzo del certificato di vaccinazioni anti Covid per viaggiare viene ritenuta prematura in questa fase, e probabilmente questo utilizzo sarebbe inappropriato.

In particolare si segnala il rischio di dare alle persone l’impressione di poter viaggiare in sicurezza una volta vaccinate, mentre in realtà potrebbero ancora trasmettere il virus. Inoltre vengono rilevati problemi etici e di protezione dei dati personali. (fonte: Ansa).

Rimani aggiornato con i link rapidi di previsioni

Articoli Correlati

Back to top button